Coronavirus: campagna vaccinale - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

archivio notizie - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Coronavirus: campagna vaccinale

 

Sono 57 i punti, tra fissi (23 hub) e spot, e in cui è possibile effettuare i vaccini nel territorio della Città metropolitana di Bologna a partire dal 16 febbraio
Le sessioni vaccinali  verranno programmate in base alla popolazione residente e alle forniture dei vaccini, coprendo anche il fine settimana per favorire l’accompagnamento dell’anziano da parte di familiari o caregiver.
Particolare attenzione verrà data a quella parte di popolazione ultraottantenne che non può muoversi da casa. In questo caso verranno organizzate le vaccinazioni a domicilio con le unità operative e con il supporto dei medici di medicina generale.

Elenco dei punti hub e spot dove effettuare la vaccinazione

Il 9 febbraio
è partita la lettera del Presidente della Regione Emilia-Romagna a tutti gli over 80 con le informazioni sulle modalità di prenotazione.
Dal 15 febbraio sarà possibile la prenotazione per gli over 85, le persone nate nel 1936 e anni precedenti.
Dal 1° marzo potranno prenotarsi gli over 80, nati dal 1937 al 1941 compresi.

Come prenotarsi
Le prenotazioni sono divise in 2 fasi per evitare code e intasamenti nel sistema.
Ci si potrà prenotare attraverso i canali usati solitamente per visite ed esami:
- presso i centri Cup
- in Farmacia
telefonando ai numeri di prenotazione delle AUSL
- sul Fascicolo sanitario elettronico
- su Cup Web
- con l'App ER Salute
Per prenotare il vaccino non servirà la prescrizione medica ma semplicemente i dati anagrafici o il codice fiscale.

Per maggiori informazioni
Consulta la pagina dedicata sul Portale Salute della Regione Emilia-Romagna.

 


 Vacci! Con Giorgio Comaschi
Video realizzato in sintonia con la campagna vaccinale anti-Covid-19, a cura di Pressing Line S.R.L.
Brano cantato dai Doctor Life - la band dei medici di Bologna e di un ex paziente, con la partecipazione di Andrea Innesto al sax - con Giorgio Comaschi e i camei di Stefano Bonaccini, Diego Abatantuono, il baritono Nicola Alaimo e Mogol

Pubblicato il 
Aggiornato il