Colonnine elettriche: approvati i protocolli d’intesa con Hera, Enel X e Be Charge - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

archivio notizie - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Colonnine elettriche: approvati i protocolli d’intesa con Hera, Enel X e Be Charge

 

Sono stati approvati dalla Giunta comunale i protocolli d’intesa con Hera, Enel X e Be Charge, i tre maggiori operatori italiani del settore, che consentiranno all’Amministrazione comunale di localizzare sul territorio 35 postazioni per la ricarica dei veicoli elettrici.
 

Si tratta di un obiettivo che fa parte delle linee del Piano Aria Integrato Regionale 2020 e risponde alle stime di crescita dell’incidenza degli autoveicoli elettrici sul parco auto circolante. 
Sullo stesso obiettivo si era già espresso a marzo di quest’anno anche il Consiglio comunale.
È proprio sulla base degli indirizzi del Consiglio comunale che il Comune si coordinerà con gli operatori privati per localizzare in maniera puntuale le postazioni di ricarica che andranno a coprire tutto il territorio.
Condizione imprescindibile è che l’installazione delle infrastrutture intelligenti per la ricarica dei veicoli elettrici garantisca l’interoperabilità della rete di ricarica e sia compatibile con il sistemaMi Muovo elettrico” previsto dal Piano Regionale per la Mobilità Elettrica.

Il Comune ha quindi individuato una prima ipotesi di localizzazione delle postazioni.
L’ipotesi di localizzazione rimarrà pubblicata sul sito fino a venerdì 14 giugno 2019 al fine di raccogliere i suggerimenti da parte di tutti i cittadini interessati che potranno inviarli alla mail territorio@comune.casalecchio.bo.it 

Raccolte queste proposte, il Comune di Casalecchio di Reno si relazionerà con gli operatori privati per l’installazione delle colonnine elettriche già a partire dai prossimi mesi.


Elenco postazioni (pdf)
Planimetria (pdf)


Pubblicato il 
Aggiornato il