Riqualificazione ex albergo Pedretti: avvio lavori di demolizione - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

archivio notizie - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Riqualificazione ex albergo Pedretti: avvio lavori di demolizione

 

Avviata a inizio aprile la prima delle tre fasi di demolizione dell’ex albergo Pedretti.

La prima fase (mese di aprile) riguarderà il lato verso via XX Settembre, la seconda fase (mese di maggio) la parte verso il teatro, l’ultima fase di demolizione, nel mese di giugno, l’edificio tra piazza del Popolo e via Porrettana.

Vista la posizione centralissima del cantiere, circondato dalla presenza di attività commerciali, del Teatro Betti e di piazza del Popolo, oltre che da via Porrettana e Casa della Conoscenza, l’Amministrazione Comunale si è attivata con la proprietà privata affinché tutte le fasi di demolizione vengano realizzate con la massima attenzione al contenimento delle polveri grazie all'utilizzo di acqua per l’umidificazione dei terreni.

È stato altresì concordato che sia via XX Settembre sia piazza del Popolo rimangano sempre percorribili e fruibili in quanto le recinzioni di cantiere saranno posizionate inglobando unicamente lo spazio pubblico delimitato dai cercini delle alberature presenti.

Tutti i mezzi necessari alla demolizione rimarranno quindi all'interno del lotto privato e l’accesso al cantiere per la rimozione delle macerie dovrà adottare tutti gli accorgimenti necessari a ridurre l’impatto sulla viabilità circostante.

Terminata la demolizione, la proprietà eseguirà le operazioni di bonifica bellica.

Durante queste lavorazioni la proprietà elaborerà inoltre il nuovo progetto architettonico che dovrà essere presentato all'Amministrazione comunale per l’iter di approvazione e autorizzazione.

A tal riguardo precisiamo che le immagini del nuovo edificio circolate sui social media e riprese a mezzo stampa non erano mai state visionate prima dall'Amministrazione Comunale, oltre che essere state disconosciute dalla proprietà privata dell’area.

Il nuovo edificio potrà ospitare un mix di funzioni, da quella commerciale e terziaria, alle residenziali e alberghiere garantendo nuova linfa al centro cittadino.

La proprietà è vincolata a realizzare un edificio gradonato verso via XX Settembre e la riqualificazione del parcheggio che si trova all'incrocio tra via Piave e via Sozzi, oltre che la riqualificazione degli affacci sugli spazi e le vie pubbliche.


Pubblicato il 
Aggiornato il