La scomparsa di Davide Montanari - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

archivio notizie - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

La scomparsa di Davide Montanari

 

L'Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno è ancora costernata e si stringe affettuosamente alla famiglia per la scomparsa di Davide Montanari, Responsabile del Servizio Casalecchio delle Culture, morto improvvisamente durante un'escursione nell'Appennino pistoiese, nella giornata di domenica 29 aprile.

Davide era funzionario per i servizi culturali del Comune di Casalecchio di Reno dal 1° ottobre 2005, dopo aver prestato servizio presso i Comuni di Baricella e Crevalcore. Dal 2006 al 2017 è stato Direttore dell'Istituzione Casalecchio delle Culture – una struttura che ha contribuito in modo decisivo ad avviare, con l'allora assessore Paola Parenti, nel corso del primo mandato amministrativo del Sindaco Simone Gamberini.

Il Comune e la cittadinanza sentiranno fortemente la mancanza di Davide, delle sue capacità che in questi anni hanno contribuito a comporre un sistema culturale solido e coraggioso e un ricco tessuto di rapporti tra amministrazione e associazionismo, dei quali è stato spesso il volto e la voce, ma ancor più delle sue caratteristiche umane di disponibilità, cortesia, intelligenza, apertura, generosità, che lo hanno reso una persona insostituibile per tutti coloro che lo hanno conosciuto e che oggi, ancora increduli, lo piangono.

 

Dichiarazione del Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso

"Siamo rimasti senza parole di fronte alla prematura e improvvisa scomparsa di Davide, una persona di grande professionalità e con una capacità e sensibilità umana preziosa per la nostra città.

Il ruolo di Casalecchio di Reno nel sistema culturale metropolitano e regionale è stato soprattutto frutto del suo lavoro quotidiano di progettazione culturale e organizzazione dei servizi, in cui trovava costantemente soluzioni e strade progettuali capaci di orientare le riflessioni più profonde della nostra comunità. In lui la comunità casalecchiese ha trovato sempre un interlocutore attento per la valorizzazione delle realtà associative e culturali, e nondimeno le istituzioni locali hanno invece goduto dei suoi servizi più qualificati e imparziali.

Il Maggio dei Libri che prende avvio domani è solo l'ultima fatica collettiva che ha promosso, con la convinzione condivisa che solo la conoscenza e la bellezza possono combattere l'impoverimento delle relazioni sociali e favorire la coesione delle comunità.

Resta un grande vuoto non solo tra i dipendenti comunali, ma nei tanti che nella nostra città lo hanno conosciuto e apprezzato.

Il Sindaco e tutta la città sono vicini alla moglie Gessica e ai familiari tutti. Grazie Davide per quanto ci hai dato".

 

Una camera ardente per il saluto a Davide sarà aperta venerdì 4 maggio dalle ore 14.30 alle ore 15.30 presso il Teatro De Micheli, in Piazza del Popolo 11/a a Copparo (FE), dove nacque e dove ricoprì negli anni della giovinezza il ruolo di consigliere comunale e di assessore alla cultura. Seguiranno alle ore 15.30 le esequie presso l’attigua Chiesa Santi Pietro e Paolo, Via Cavour 14.

Venerdì 4 maggio la Casa della Conoscenza sarà chiusa per lutto dalle 13.00 con sospensione dei servizi e delle attività previste e riaprirà con orario regolare il sabato 5 maggio.


Pubblicato il 
Aggiornato il