Papa Francesco a Bologna: impatto viabilità su Casalecchio - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

archivio notizie - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Papa Francesco a Bologna: impatto viabilità su Casalecchio

 

In occasione della visita di Papa Francesco a Bologna il 1 ottobre 2017, dal Parcheggio Unipol Arena sarà possibile prendere la Navetta 3 gratuita che collegherà il parcheggio con via Don Sturzo/Funivia a 900 metri dallo Stadio Dall'Ara.

La visita di Papa Francesco a Bologna, in programma domenica 1 ottobre 2017, richiamerà in città numerosi fedeli e comporta la necessità di adottare specifici provvedimenti di traffico volti a garantire le necessarie misure di sicurezza e al contempo mitigare le ripercussioni sulla mobilità veicolare e pedonale.
Di conseguenza sono previste anche variazioni ai servizi di trasporto pubblico di Tper.

Tutti i provvedimenti sono richiesti e concordati con la Questura.

Modifiche alla viabilità a Casalecchio di Reno in zona Croce
In vigore domenica 1° ottobre 2017 dalle ore 10 alle ore 20:

- in via Jacchia e via Anna Frank verrà istituito obbligo di svolta a sinistra verso Casalecchio

- blocco su via Porrettana altezza Caravaggio per impedire la circolazione verso Bologna (Stadio)

Tutti i dettagli sull'ordinanza 170/2017 del Comune di Casalecchio di Reno


Le ordinanze di mobilità emanate dal Comune di Bologna sono due.

La prima definisce i limiti alla circolazione veicolare nel centro storico e nell'area che dal centro porta allo stadio Dall'Ara: entrambe le zone sono infatti interessate dal passaggio del corteo papale e dallo svolgimento di celebrazioni religiose e potranno essere percorse solo fino alle 9 di domenica mattina e dalle 21 della stessa giornata.

La seconda ordinanza invece entra nel dettaglio dei provvedimenti legati alla sicurezza prima e durante il passaggio effettivo del corteo.

Per consentire al maggior numero di persone di recarsi nei luoghi interessati dalla visita di Papa Francesco sono state predisposte tre navette Tper gratuite che collegheranno lo Stadio e la Stazione con quattro parcheggi periferici.

Inoltre, Trenitalia e Tper, in accordo con la Regione Emilia-Romagna, hanno potenziato i servizi ferroviari all'interno dell'area metropolitana bolognese.

Pubblicato il 
Aggiornato il