I Bio-distretti come seme di attivazione di progetti, di aggregazione e di integrazione ambientale, sociale, economica - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Eventi - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

I Bio-distretti come seme di attivazione di progetti, di aggregazione e di integrazione ambientale, sociale, economica

Ore 10.00 - Online

L'incontro è a cura del Comitato Promotore del Distretto Biologico dell’Appennino Bolognese e dal GAL Appennino Bolognese, con agricoltori, trasformatori di prodotti agricoli, diffusori e promotori di produzioni biologiche e riconversione agro-ecologica dell’Appennino Bolognese.

Partecipazione gratuita
Iscrizione obbligatoria entro il 23 febbraio 2021
Modulo di iscrizione

Interventi:
Lucio Cavazzoni -  Presidente del Comitato Promotore Distretto Biologico dell'Appennino Bolognese
Tiberio Rabboni -  Presidente del GAL Appennino Bolognese
Barbara Lori -  Assessore alla Montagna della Regione Emilia-Romagna
Alessio Mammi -  Assessore all'Agricoltura e Agroalimentare, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna

Rappresentanti dei Bio-distrettI
Famiano Crucianelli - Bio-Distretto della via Amerina e delle Forre
Michele Sartori - Bio-Distretto delle Alti Valli
Salvatore Pace  - Distretto Agroecologico delle Murge e del Bradano
Alessandro Trianafyllidis - Bio-Distretto Val di Vara
Alex Giordano - Docente Università Federico II, Fondatore e Presidente Rural Hub e Rural Hack
Giuseppe Savino - Animatore e Generatore di Innovazione in Agricoltura, Inventore di Vazapp

Sono invitati a contribuire insieme agli agricoltori biologici Enti Locali, Operatori Economici, Organizzazioni Artigiane e Turismo del Territorio, Associazioni, Università

Volantino

Pubblicato il 
Aggiornato il