"Non potevamo non fare niente" - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Eventi - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

"Non potevamo non fare niente"
-

Casa della Conoscenza (via Porrettana, 360) – Atrio

Giorno della Memoria 2020
"Non potevamo non fare niente". La Resistenza della famiglia Baroncini
Mostra fotodocumentaria sulla deportazione nel campo di concentramento nazista di Ravensbrück di 130.000 donne di oltre 40 nazioni, tra cui quelle della famiglia bolognese Baroncini (Teresa e le figlie Lina, Jole e Nella), cui il Comune di Bologna ha dedicato alcuni giorni fa alcune Pietre d'Inciampo
La mostra sarà visitabile liberamente nell'Atrio di Casa della Conoscenza da martedì 21 a venerdì 31 gennaio, negli orari di apertura della Casa della Conoscenza; su richiesta è possibile acquistare il catalogo della mostra

Durante l’apertura della mostra verranno organizzate 8 visite guidate per le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, condotte da alcuni studenti del Liceo "L. da Vinci", guidati dal docente Filippo Pangallo, che hanno seguito un corso di formazione con esperti di ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati

In collaborazione con ANED Bologna

icona pdf 16px Scarica il comunicato stampa


Nell'ambito delle iniziative dell'Amministrazione comunale per il Giorno della Memoria 2020

Pubblicato il 
Aggiornato il