Zanzara tigre - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Territorio e cura della città  >  Ambiente  >  Animali  >  Zanzara tigre - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Zanzara Tigre

A partire dal 2007, nel corso del periodo estivo, sul territorio regionale dell’Emilia-Romagna si sono manifestati casi di malattie virali trasmesse da insetti vettori, che hanno determinato situazioni di criticità sanitaria derivante dalla possibilità di un’ulteriore diffusione connessa con la presenza di zanzare.
L’intervento principale per la prevenzione di queste malattie è la massima riduzione possibile della popolazione di questi insetti, rafforzando la lotta preventiva e agendo principalmente con la rimozione dei focolai larvali e con adeguati trattamenti larvicidi.

Che cosa fa il Comune... per saperne di più

Ogni anno - da aprile a ottobre - i cittadini sono tenuti a osservare le regole e adottare provvedimenti per evitare la diffusione della zanzara tigre, acquistando ed usando l'apposito prodotto larvicida.
I prodotti larvicidi non vengono forniti dal Comune, possono essere acquistati nei consorzi agrari, nelle farmacie e nei negozi specializzati.
In caso di controlli da parte del Comune o di suoi incaricati, per dimostrare l'esecuzione dei trattamenti occorre (in alternativa):
- presentare la documentazione attestante l'acquisto di prodotti larvicidi nel corso dell'anno (scontrino o ricevuta fiscale per l'acquisto del prodotto larvicida oppure contratto con il soggetto incaricato di effettuare tali trattamenti), che va conservata almeno fino al 30 aprile dell'anno successivo
- esibire il contratto di servizio specifico con azienda di disinfestazione
Per chi viola le norme previste dall'ordinanza è stabilita la sanzione amministrativa da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

Ordinanza n. 28/2019 - In vigore ogni anno dal 20 aprile al 31 ottobre
icona pdf 16px Scarica le linee guida della Regione Emilia-Romagna per una strategia integrata di lotta alla zanzara tigre (2016)


Trattamenti adulticidi
In ottemperanza alle linee guida della Regione Emilia-Romagna, solo in via straordinaria e in una logica di lotta integrata e mirata all'interno di aree specifiche, dove i livelli di infestazione superano la ragionevole soglia di sopportazione, sono consentiti anche trattamenti con prodotti adulticidi da parte dei privatiprevia comunicazione con relativi allegati da inviare (con almeno 5 giorni di anticipo) al Comune e all'AUSL utilizzando esclusivamente entrambi gli indirizzi PEC comune.casalecchio@cert.provincia.bo.it e dsp@pec.ausl.bologna.it
Si consiglia fortemente di incaricare un'impresa specializzata o comunque personale professionalmente competente per effettuare questo tipo di trattamento che comporta maggiori rischi per la salute.
scheda informativa
modulo di Comunicazione trattamento adulticida
modello di Avviso trattamento adulticida

icona pdf 16px Scarica le linee guida della Regione Emilia-Romagna per il corretto utilizzo dei trattamenti adulticidi contro le zanzare (2017)


I comportamenti che i cittadini devono adottare:
- Evitare abbandono e stoccaggio all'aperto di contenitori di qualsiasi natura e dimensione ove possa raccogliersi acqua
- Eliminare ogni possibile raccolta d'acqua nel proprio giardino: sottovasi, annaffiatoi, secchi e quella presente in qualsiasi altro contenitore
- Svuotare completamente, almeno una volta la settimana, bidoni e cisterne utilizzati per stoccare l'acqua da destinare agli orti e mantenerli chiusi ermeticamente
- Trattare ogni 30 giorni i tombini con il prodotto larvicida specifico
- Nei cimiteri si consiglia di riempire i vasi portafiori esterni con sabbia e utilizzare fiori finti. Altrimenti l'acqua del vaso deve essere trattata con larvicida specifico a ogni ricambio. Tutti i contenitori usati saltuariamente (secchi, annaffiatoi, taniche) devono essere capovolti per evitare la raccolta dell'acqua in caso di pioggia
- Mettere dei pesci rossi nelle fontane o nei laghetti ornamentali se non si  tratta con il prodotto larvicida


Per informazioni
Servizio Ambiente, Ufficio Diritti Animali - 051 598273 int. 4 - ambiente@comune.casalecchio.bo.it

Pubblicato il 
Aggiornato il