Il progetto - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Territorio e cura della città  >  Nuova Porrettana  >  Il progetto - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Il progetto

Si tratta di un’opera complessa che misura 4.200 metri per l’intero percorso casalecchiese e che comprenderà anche una galleria di 1.200 metri, in quanto parte del tracciato previsto nell'area più centrale e urbanizzata della città, sarà sotterraneo.
Per la parte stradale, il Nodo di Casalecchio è finanziato, per lo stralcio nord (da svincolo Meridiana a svincolo Faianello), attraverso la firma dell'atto aggiuntivo alla convenzione fra Autostrade per l'Italia e MIT (155, 6 milioni di euro) e, per lo stralcio sud (da svincolo Faianello a tratto di Nuova Porrettana in comune di Sasso Marconi), attraverso la previsione nel contratto di programma ANAS/MIT 2016-2020 (54,5 milioni di euro).

Per lo stralcio ferroviario, nel Patto regionale per il Trasporto Pubblico, siglato l'11 dicembre 2017, è stato incluso anche il finanziamento per l'interramento della ferrovia che taglia in due l'abitato di Casalecchio di Reno, il cui progetto è in fase di aggiornamento da parte di RFI.

Il 18 dicembre 2017 è stato inoltre inaugurato il casello autostradale Sasso Marconi Nord in località Borgonuovo che, a sua volta, contribuisce a diminuire il traffico sulla "vecchia" Porrettana.

Il 1° febbraio 2019 è stato presentato al Consiglio comunale il progetto esecutivo di ANAS per lo stralcio stradale nord. Avvio primi cantieri (con fase di bonifica da ordigni bellici): estate/autunno 2019.

Pubblicato il 
Aggiornato il