Documentazione progetti - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Servizi educativi e scolastici  >  LInFA - Luogo per Infanzia Famiglie Adolescenza  >  Documentazione progetti - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Documentazione progetti

Questa pagina raccoglie la documentazione di attività di raccordo e collaborazione tra istituzioni, famiglie ed altre realtà educative, volte alla realizzazione di azioni positive per bambini e ragazzi e alla qualificazione del sistema formativo della città

La formazione musicale: un linguaggio per tutti
Il progetto, reso possibile da un finanziamento regionale di 12 mila euro, è a cura del Maestro Maurizio Mancini dell'Associazione Consonanze, con il coordinamento dell'insegnante Patrizia Borgatti, e si svolge presso la Scuola primaria Bruno Ciari da aprile 2016 a marzo 2017. Il progetto è destinato agli alunni dalla classe prima alla quarta.
Le attività sono svolte in orario extra scolastico, totalmente all’interno del plesso, ma sono previsti alcuni momenti di interazione con altre Scuole Musicali presso altre sedi.
Il progetto è diviso in 25 settimane di attività. Ogni allievo svolge settimanalmente una lezione pomeridiana e una il sabato mattina, per un totale di 100 ore.
Gli allievi possono optare per: violino, chitarra, fisarmonica e basso e svolgere una lezione settimanale con il docente dello strumento scelto. Tutti svolgono sia la lezione di coro, sia la lezione di musica d’insieme. Nell’attività corale la ricerca del repertorio tende allo studio dei canti multietnici per valorizzare l’aspetto integrativo e sociale del linguaggio musicale. È privilegiato un lavoro di ricerca etnomusicale del territorio.
Formazione musicale - sintesi progetto

Cosa rimane nel piatto?
Nel corso dell’anno scolastico 2011/12, con il progetto Educabio, era stata avviata una prima indagine volta a rilevare le quantità di sprechi alimentari prodotti all’interno della mensa scolastica di una scuola campione del Comune di Casalecchio di Reno. Dai dati raccolti è emerso un alto livello di spreco alimentare.
In linea con l'Unione Europea, che ha indicato il 2013 come l'anno contro lo spreco alimentare, il progetto è finalizzato alla sensibilizzazione di alunni, insegnanti e famiglie sul tema degli sprechi alimentari, del loro impatto sull'ambiente e sulle risorse naturali, favorendo un'adeguata consapevolezza del cibo come valore.
Anno Scolastico 2012/13
Anno Scolastico 2013/14 
Documentazione del progetto

Educabio
Progetto di educazione alimentare volto a favorire il consumo di alimenti importanti, ma solitamente poco graditi ai bambini, quali verdura, frutta, cereali e legumi.
Il progetto è stato realizzato nell'anno scolastico 2011/12 presso le classi quarte e quinte delle scuole primarie.
Attraverso animazioni e laboratori sono state affrontatate tematiche finalizzate a sollecitare uno stile di vita sano e consapevole, come la piramide alimentare, l'arcobaleno dei colori e la stagionalità degli alimenti, l'organizzazione della giornata alimentare.
Sintesi del progetto

Pubblicato il 
Aggiornato il