Casa della Solidarietà "A. Dubcek" - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Casalecchio delle Culture  >  Comunità  >  Casa della Solidarietà "A. Dubcek" - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Casa della Solidarietà "ALEXANDER Dubcek"

Inaugurata il 20 ottobre 2001 nell'edificio che ospitava l'Istituto Salvemini, distrutto da un aereo militare il 6 dicembre 1990, la Casa della Solidarietà è il segno del recupero alla vita civile, come sede delle associazioni e del volontariato locale, di uno spazio che ricorda uno dei momenti più tragici per la comunità di Casalecchio di Reno.
Le associazioni di volontariato e terzo settore che hanno sede presso la Casa della Solidarietà sono ben 27, tra cui l'Associazione Vittime del Salvemini - 6 dicembre 1990, che gestisce il Centro per le Vittime per l'assistenza alle vittime di reato e di calamità, e la Pubblica Assistenza di Casalecchio.

Al piano terra, l'Aula della Memoria mantiene vivo il ricordo delle vittime, conservando il terribile squarcio del 1990.
La Sala Foschi ospita riunioni e iniziative legate a questo ricco mondo di promozione della solidarietà.

La Casa della Solidarietà è sede, dall'ottobre 2011, del Centro Operativo Protezione Civile e del Nucleo Sicurezza Territorio della Polizia Locale.
Inoltre, al piano superiore, ha sede il servizio comunale LInFA Luogo per Infanzia, Famiglie, Adolescenza, che si occupa di iniziative e progetti educativi e nasce dall’esperienza del CDP, Centro di Documentazione Pedagogica, valorizzandone e integrandone attività, contenuti e metodologie di lavoro.

A chi si reca alla Casa della Solidarietà in auto, per non ostacolare la viabilità in via del Fanciullo, si consiglia di utilizzare l'ampio parcheggio gratuito all'angolo tra via Calzavecchio e via Bazzanese, a meno di 100 metri dalla struttura ( Scarica il volantino informativo).

Pubblicato il 
Aggiornato il