Mondo in classe - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

 LInFA - Luogo per Infanzia Famiglie Adolescenza  >  Mondo in classe - ::: COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO (BO):::

Intercultura - Mondo in classe


Percorsi di educazione interculturale e di facilitazione all’inserimento scolastico di alunne e alunni provenienti da altri Paesi.

Il Progetto Mondo in classe si colloca all’interno del Patto per la Scuola, sistema formativo integrato tra Amministrazione Comunale e Istituzioni Scolastiche del territorio. Gli interventi del Progetto sono concordati in sede di Commissione Intercultura territoriale, composta da referenti scolastiche e comunali. La Commissione opera con il mondo della Scuola in un’ottica di progettazione integrata degli interventi a favore di alunne e alunni provenienti da altri Paesi, ed è la sede di condivisione delle linee guida e delle prassi operative definite nel Protocollo di Accoglienza per gli alunni stranieri adottato dagli Istituti Comprensivi.

Il progetto, attivo dall’anno 2000, prevede l’intervento di operatrici e operatori specializzati in intercultura e risponde alle seguenti finalità:
- facilitare l’inserimento nel contesto scolastico e territoriale di bambini/e e ragazzi/e  migranti e delle loro famiglie, in un’ottica di pari opportunità e di promozione dell’agio scolastico;
- promuovere atteggiamenti generali che favoriscano il decentramento cognitivo rispetto individui o gruppi provenienti da un contesto differente in quanto a cultura, etnia, religione, classe sociale.

Gli interventi si articolano in più direzioni, a seconda delle necessità rilevate e delle opportunità esistenti:
- ideazione e realizzazione di attività rivolte all’accoglienza di nuovi alunne e alunni e alla facilitazione del collegamento delle loro famiglie con la Scuola e gli altri Servizi territoriali;
- percorsi di valorizzazione delle differenze culturali;
- laboratori di “italiano per comunicare” e di potenziamento delle abilità richieste dal contesto scolastico;
- elaborazione di materiali documentali e divulgativi relativi al progetto.
Le referenti per l’intercultura delle varie scuole raccolgono le necessità delle insegnanti e gli interventi vengono concordati in sede di Commissione Intercultura territoriale.
Tutti gli interventi hanno una durata limitata; la loro efficacia è connessa alla stretta collaborazione che si instaura con insegnanti e educatrici coinvolte, in sinergia e continuità con tutte le risorse ed opportunità delle Scuole.

Referente: Milli Ruggiero
Collaboratori: Volontari del Servizio Civile Regionale Stranieri e tirocinanti dell’Università di Bologna

Pubblicato il 
Aggiornato il